Risotto ai porcini

Ricetta per 4

Ingredienti:

320 g Riso
80 g Cipolle bianche
60 g Grana
300 g Funghi porcini
2 l Brodo di carne
25 g Prezzemolo
1 spicchio Aglio
1 bicchiere Vino bianco 
q.b. Burro
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale

Procedimento

Monda, lavae (preferibilmente passandoli con un panno umido, se invece sono molto sporchi sotto l’acqua corrente) e taglia a fettine sottili i funghi porcini freschi.
In una casseruola aggiungi olio e burro e falli saltare velocemente. Aggiusta di sale.
Fai sobbollire il brodo di verdure.
Trita finemente lo scalogno e mettilo con l’olio in un tegame da risotto, facendolo appassire a fuoco dolce.
Aggiungi di riso, mescola con un cucchiaio di legno facendolo tostare leggermente e spruzza con il vino bianco.
Fai eaporare completamente il vino, unisci quattro mestoli di brodo bollente.
Cuoci a fuoco medio mescolando energicamente sia al centro, sia ai lati della casseruola per smuovere di volta in volta completamente tutto il riso ed aggiungendo brodo man mano che il riso si asciuga. A metà cottura aggiungi i funghi.
Dopo 16-18 minuti il riso dovrebbe essere al dente.
Aggiusta di sale, togli dal fuoco il risotto ancora all’onda e mantecalo con il burro, parmigiano reggiano e prezzemolo, lasciando riposare per un minuto prima di servire.
Metti pepe ed altro formaggio grattugiato in tavola perché i commensali possano servirsene.

Risotto ai porcini