Cosce di coniglio al vino bianco

Ricetta per 4 persone

Ingredienti: 800 g di coniglio, 500 ml vino bianco secco, 1 rametto rosmarino fresco, 1 cucchiaino origano disidratato,
1 pizzico erba cipollina disidratata, 1 cucchiaino salvia disidratata, 1 spicchio d’aglio, 1 scalogno

Procedimento: per prima cosa lava i pezzi di coniglio, adagiali in una terrina e coprili completamente con il vino bianco fermo, condisci con le spezie e il rametto di rosmarino, copri con la pellicola trasparente e riponi in frigorifero per almeno un’oretta. Trascorso il tempo metti sul fuoco un’ampia padella versa 3 – 4 cucchiai di olio, mentre si scalda dolcemente trita lo scalogno e priva della buccia l’aglio, schiaccialo leggermente ed unisci il tutto in padella, lascia imbiondire sia il trito di scalogno che l’aglio, ora riprendi i pezzi di coniglio e mettili in padella, alza la fiamma e rosola ogni pezzo in tutte le sue parti. Dopodiché versa tutta la marinata, lascia sfumare il vino a fiamma vivace, poi copri con un coperchio abbassa la fiamma e lascia cucinare per una mezz’ora rigirando di tanto in tanto. Il tempo può variare in base alla dimensione dei pezzi del coniglio. Ricorda che la carne deve risultare ben cotta sin vicino all’osso. A fine cottura regola con un pizzico di sale se necessario.