Stoccafisso a ''Brandacujun''

Ricetta per 8

Procedimento

Taglia a pezzi lo stoccafisso e mettilo sul fuoco in una capace pentola bassa piena di acqua fredda salata; quando raggiunge l'ebollizione abbassa la fiamma ed uniscivi le patate pelate e tagliate in due, continua la cottura sino a che le patate saranno morbide; ci vorrà una mezz'ora e a quel punto anche lo stoccafisso sarà cotto. Scola il tutto e lascia intiepidire per poter schiacciare le patate e ripulire lo stoccafisso di pelle e lische, sminuzzandolo via via con le dita. Rimetti patate e stoccafisso nella pentola di cottura, condisci con sale e poco pepe bianco, unisci il trito di foglie di prezzemolo e spicchi d'aglio ed abbondante olio extravergine d'oliva. Rimetti il coperchio alla pentola di cottura e per maggiore sicurezza avvolgila in un ampio strofinaccio che annoderai. Comincia allora a "Brandare" (cioè a muovere la pentola con movimento rotatorio, scuotendola ogni due o tre giri) per il tempo che basta ad amalgamare tutti gli ingredienti ed ottenere un composto omogeneo nel quale si possano tuttavia individuare le patate e lo stoccafisso. Servi caldo, ma non bollente, completando con una macinata di pepe ed un bel filo d'olio extravergine d'oliva.

Stoccafisso a ''Brandacujun''