Pelmeni

Ricetta per 4

Procedimento

Passa nel tritacarne la polpa di manzo e di maiale insieme con due cipolle di media grandezza, versa sul macinato 2-3 cucchiai di acqua, sala, pepa e amalgama bene. Poni questo ripieno in una terrina e mettilo nel frigorifero per circa due ore. Trascorso questo tempo, rimescola l'impasto e suddividilo in palline grosse quanto una noce. Prepara quindi la pasta: versa sulla spianatoia la farina e impastala con l'uovo aggiungendo 50 g di acqua. Sala e lavora bene la pasta con le mani finché sarà rassodata. Poi con il mattarello stendi la pasta a sfoglia e tagliala con un bicchiere in dischi del diametro di 4-6 mm. Copri la sfoglia con una salvietta inumidita o con un cellophane per non farla asciugare, scoprendola man mano che procedi nella preparazione dei pelmeni. Poni su ogni dischetto di pasta una noce di ripieno e chiudilo a mezzaluna schiacciandone i bordi con le dita affinché non si apra durante la cottura. In una pentola porta ad ebollizione abbondante acqua salata e dentro cuoci i pelmeni a fuoco lento per circa 10 minuti. Quando vengono a galla scolali nel colapasta e servi i pelmeni ben caldi conditi con burro fuso, pepe macinato a volontà e a parte nella salsiera la smetana.

Pelmeni