Charlotte Sévigné

Ricetta per 8 persone

Ingredienti: una confezione di savoiardi da g 500 circa, g 500 di panna fresca, un cucchiaio di caffè solubile, g 100 di zucchero semolato, g 60 di acqua, un bicchierino di cognac, di armagnac o rhum, una tavoletta da g 200 di cioccolato fondente, chicchi di caffè ricoperti di cioccolato per la decorazione.

Tempo di attesa: 3 ore

Procedimento: fai sciogliere a caldo il caffè solubile in due cucchiai di panna fresca, quindi lascia raffreddare. Prepara uno sciroppo con g 100 di zucchero e g 60 di acqua, lascia raffreddare e aromatizza con il liquore di vostra scelta. Con un pennello, impregna uno a uno i savoiardi con lo sciroppo. Rivesti man mano le pareti ed il fondo di uno stampo da charlotte con i biscotti imbevuti. Monta la panna e mescolala con quella al sapore di caffè. Tieni da parte qualche cucchiaio di questa crema. Mescola il resto con un terzo del cioccolato fondente grattugiato grossolanamente. Versa il composto nello stampo da charlotte e termina con uno strato di biscotti. Metti sulla charlotte un piatto sormontato da un peso e lascia per tre ore in fresco. Poco prima di servire, spezzetta il resto del cioccolato in un pentolino e fallo sciogliere a bagnomaria con due cucchiai d’acqua.
Togli delicatamente la charlotte dallo stampo, rivestila di cioccolato caldo e riponila nuovamente in frigorifero. Al momento di servirla, decorala con la panna tenuta da parte e i chicchi di caffè.

Consigli : per ottenere la panna montata a dovere, bisogna utilizzare una panna liquida molto fredda (appena tirata fuori dal frigorifero). Inoltre conviene mettere in frigorifero per qualche minuto il recipiente nel quale si lavorerà la panna.