Charlotte alle Violette e al Cioccolato Bianco

Ricetta per 6

Procedimento

Sbuccia le mele, tagliale a spicchi, eliminando il torsolo e i semi. Fai rosolare lentamente in una padella con una noce di burro.
Spezzetta la metà del cioccolato in un pentolino, aggiungi un bicchiere di latte e g 100 di burro diviso in piccole noci. Fai scaldare il tutto lentamente a bagnomaria, senza mescolare né fare bollire. Dopo averlo tolto dal fuoco, batti con la frusta finché il composto sarà liscio e omogeneo.
Prepara uno sciroppo con g 100 di zucchero e g 60 d’acqua, lascia raffreddare e aromatizzare con il liquore. Con un pennello, impregna uno a uno i biscotti con lo sciroppo. Rivesti man mano le pareti ed il fondo di uno stampo da charlotte con i biscotti e riempilo alternando uno strato di cioccolato bianco, uno strato di mele e uno strato di biscotti aromatizzati al cognac. Tieni in frigorifero per una notte.
Poco prima di servire, spezzetta il resto del cioccolato in un tegamino e fallo sciogliere a bagnomaria aggiungendo un po’ di latte e il resto del burro.
Togli delicatamente la charlotte dallo stampo, versavi sopra il cioccolato bianco e riponila per qualche istante in frigorifero prima di decorarla con le violette di zucchero e le perle argentate.

Charlotte alle Violette e al Cioccolato Bianco