Asparagi alla diavola

Ricetta per 4

Procedimento

Pulite gli asparagi, privandoli della parte più chiara e legnosa e lavarli accuratamente.
Allineateli su un tagliere in gruppi di 10 e pareggiarli con il coltello in modo che abbiano tutti circa la stessa altezza.
Legateli a mazzetti e lessateli in una pentola con acqua bollente salata per circa 20 minuti a fuoco moderato. Quando sono cotti al dente, scolateli e asciugateli delicatamente con uno straccio pulito.
Avvolgete la parte inferiore di ciascun mazzetto con una fetta di prosciutto cotto e e disporli su un piatto da portata. Con la mezzaluna, tritare finemente il prezzemolo pulito, l'uovo sodo sgusciato, i capperi e le acciughe, ponendo il composto ottenuto in una scodella e incorporare la mollica di pane precedentemente imbevuta con l'aceto e strizzata per dar densità alla salsina.
Condite il composto con l'olio, il sale e il pepe e mescolare con cura con una forchetta fino alla migliore amalgama.
Distribuite il composto ottenuto sugli asparagi disponendolo in modo decorativo.
Guarnite il piatto con fettine di limone, cetriolini sott'aceto e rondelle di carota lessata.

Asparagi alla diavola