Valli Trapanesi

La coltura dell'olivo nella provincia di Trapani risale a tempi antichi e almeno dalla dominazione spagnola dell'isola di Sicilia.
La bontà dell'olio di questa zona ha richiamato l'interesse di coloro che conoscevano il valore nutrizionale di questo prodotto.
L'olio extra vergine Valli Trapanesi presenta un'acidità massima dello 0,50%, un colore dal verde al giallo, un odore di fruttato intenso ed un sapore fruttato con sensazione leggera di piccante e di amaro percettibile.
La produzione di questo olio si estende a numerosi comuni della provincia di Trapani in un'area particolarmente vocata grazie al mite clima mediterraneo che viene suddivisa in due zone nettamente distinte, le cosiddette "due Valli": la "Valle del Belice" e la "Valle di Erice".
Valli Trapanesi