Farina di castagne della Lunigiana

Farina di castagne della Lunigiana

Questo prodotto rappresenta un importante valore economico ed ambientale per la comunità locale, tuttora legata alla coltivazione dei castagneti, che, da dati ufficiali, risultano essere diffusi per circa 28.000 ettari. La farina, ottenuta da varietà locali presenti dai tempi degli antichi romani, è il prodotto principe della zona che costituisce l'ingrediente di base per piatti famosi, dalle tagliatelle bastarde, condite con olio e pecorino o ricotta, alla polenta, dalle torte alle frittelle, senza dimenticare il pane di Marocca.
Farina di castagne della Lunigiana