Speķa rauši

Ricetta per 4

Ingredienti: farina 500 gr, patate 100 gr, lievito di birra 25 gr, latte intero 1 bicchiere, burro 75 gr, sale 1 pizzico, pancetta affumicata 250 gr,
cipolle 50 gr, pepe nero 1 pizzico, cumino ½ cucchiaio da tè, zucchero 1 pizzico

Procedimento:

Scalda il latte, il burro e il sale fino a raggiungere i 30°C. In un mixer miscela il lievito con la farina setacciata in modo da ottenere l’impasto, mentre impasti, aggiungi le patate bollite e tagliate a pezzettini.
Prendi la pasta ben lavorata e lasciala lievitare in un posto tiepido, quindi schiacciala e falla lievitare nuovamente.
A questo punto separa la pasta in 20 sezioni uguali e stendi ciascuna sezione, quindi metti circa un cucchiaio di ripieno nel centro e piega a metà la pasta (come per un raviolo) schiacciando insieme i bordi per sigillare bene il ripieno all’interno.
Metti questi “ravioli” in una padella imburrata e dai loro forma di luna crescente.
Lasciali lievitare nuovamente nella padella, quindi spennellali con metà uovo sbattuto e cuocili in forno molto caldo per circa 10 minuti. Si possono mangiare sia caldi che freddi.
Per il ripieno, taglia la pancetta in cubetti, quindi aggiungi la cipolla affettata, il pepe, lo zucchero ed il cumino a piacere.
Volendo puoi abbrustolire leggermente la pancetta con la cipolla.