Sfogliate di Cornovaglia

Ingredienti: 1 confezione di pasta sfoglia, 400 g patate, 500 g polpa di manzo, 300 g carote, 1 cipolla, 200 rape, 80 g burro, latte q.b., sale e pepe q.b.

Procedimento: Fai scongelare la pasta ed una volta che sarà abbastanza morbida, tirala e dividila 4 parti. Stendi ciascuna parte in un disco di 24 cm di diametro. Fodera due teglie con carta da forno leggermente unta. Pela, lava e taglia finemente le patate, allo stesso modo procedi con le carote e le rape (puoi mescolare tutti gli ingredienti della farcitura oppure porli a strati sui dischi di pasta). Distribuisci su metà di ogni disco le patate, la carne e regola di sale e di pepe, aggiungi le carote, la cipolla e le rape e cospargendo con sale e pepe. Distribuisci il burro a fiocchetti e bagna ogni composto e la pasta con un cucchiaio d’acqua. Ripiega la metà della pasta rimasta libera con il composto in modo da ottenere una mezzaluna. Sistema le mezzelune realizzate a coppie nelle due teglie preparate. Sigilla bene i bordi dei fagottini aiutandoti con una forchetta. Punzecchia la superficie sempre con una forchetta e pennellala con il latte. Fai cuocere per circa un’ora a 170 gradi.

Per un aspetto più attraente delle sfogliate sistema la farcitura al centro chiudendo il disco di pasta sfoglia in alto realizzando un cordoncino di pasta. Ulteriore proposta della cucina inglese. Servi tagliando a metà le sfogliate, come alternativa alla procedura proposta. Suggerisco inoltre di sbucciare e tagliare le patate, le carote, la cipolla e le rape a dadini.