Pastiera napoletana

Ricetta per 12

Procedimento

Fai scongelare la pasta a temperatura ambiente, versa in una casseruola il grano, il latte, il burro e la scorza grattugiata di 1 limone; lascia cuocere per 10 minuti mescolando spesso finchè diventi crema.
Frulla a parte la ricotta, lo zucchero, 5 uova intere più 2 tuorli, una bustina di vaniglia, un cucchiaio di acqua di fiori d'arancio e un pizzico di cannella.
Lavora il tutto fino a rendere l'impasto molto sottile.
Aggiungi una grattata di buccia di un limone e i canditi tagliati a dadi. Amalgama il tutto con il grano.
Prendi la pasta frolla scongelata, o quella fatta da in casa e distendi l'impasto allo spessore di circa 1/2 cm. con il mattarello e rivesti la teglia (c.a. 30 cm. di diametro) precedentemente imburrata.
Ritaglia la parte eccedente, ristendila e ricavane delle strisce. Versae il composto di ricotta nella teglia, livellalo, ripiega verso l'interno i bordi della pasta e decorae con strisce formando una grata che pennellerai con un tuorlo sbattuto.
Inforna a 180 gradi per un'ora e mezzo finché la pastiera non avrà preso un colore ambrato; lascia raffreddare e, prima di servire, spolverizza con zucchero a velo.

Pastiera napoletana