Marchfeldspargel

In Austria la coltivazione degli asparagi bianchi (Marchfeldspargel) è considerata una vera e propria produzione d'eccellenza.
L'asparago deriva il nome dal latino "asparagus". Si tratta di una pianta erbacea perenne della famiglia Gigliacee Asparagoidee, specie Asparagus officinalis, spontaneo e coltivato, che vive nell'Europa centrale e meridionale, della quale sono utilizzati bolliti i giovani germogli, detti turioni.
In primavera, quando in Carinzia gli alberi da frutto si riempiono di fiori, dai campi s’innalza verso il sole una verdura degna della tavola di un re. Non per niente l’asparago viene definito la “bacchetta magica della primavera”.
Vi è addirittura chi li coltiva in campi scaldati con una specie di coperta termica sotterranea per ottenere un prodotto migliore.
In Carinzia, nei mesi di maggio e giugno e precisamente per un'intera settimana, sino al giorno di San Giovanni (giugno,) sono molti i Ristoranti che propongono piatti a base di questa varietà di asparagi.

Marchfeldspargel