Lohikääryleet

Ricetta per 4

Procedimento

Nella cucina finlandese si ritrovano diverse influenze. In particolare vi ha lasciato le tracce quella russa, testimoniata da un grande numero di ristoranti russi nel paese. I piatti di carne risentono invece dell'influenza francese, mentre la tipica cucina finlandese è a base di zuppe, dessert e pesce, abbondante in ogni periodo dell'anno. Vi proponiamo di seguito "Lohikääryleet", rotolini di salmone alla crema di formaggio, una specialità gustosa e semplice da preparare.
.-.-.-.-.-.
Taglia il salmone in due nel senso della lunghezza. Togli tutte le eventuali spine. Lascia al suo posto la pelle. Cospargi le due metà con sale grosso, pepe e prezzemolo e uniscile dai lati della polpa, con la pelle all'esterno.
Avvolgi in un foglio di alluminio o in una pellicola di plastica e poni in frigorifero, con un leggero peso sopra, per 24 ore. Ripulisci il pesce da tutte le spezie e taglialo a fettine sottili trasversali.
Disponi le fette una di fianco all'altra, poggiandole su una pellicola di plastica per alimenti, in modo da ottenere un quadrato di circa 20 cm x 20 cm. Mescola il prezzemolo, il pepe e il succo di limone alla crema di formaggio e distribuisci il tutto sul salmone. Aiutandoti con la pellicola in plastica avvolgi strettamente il pesce e ottieni un rotolo. Disponi quest'ultimo nel congelatore per un'ora, in modo da renderlo più duro. Taglialo quindi a fette e servilo.

Hyvää ruokahaluaa!

Lohikääryleet