Liwanzen alla ricotta

Ricetta per 8

Ingredienti:

250 g di farina, 15 g di lievito di birra, 25 cl di latte, 40 g di burro, 1 uovo intero, 1/2 cucchiaino di sale, 30 g di zucchero, 1/2 limone (scorza), 100 g di ricotta, zucchero a velo (per guarnire)
Per il ripieno: 200 g di ricotta, 1 tuorlo d’uovo, 1 cucchiaino di succo di limone, 60 g di zucchero, 100 g di composta di mirtilli rossi

Procedimento:

Setaccia la farina in un recipiente, fai un incavo al centro, mettivi il lievito di birra sbriciolato e scioglilo con un po’ di latte tiepido. Cospargi con poca farina, copri il recipiente con un canovaccio e fai lievitare in un luogo caldo per 15 minuti, o fino a quando sulla superficie si formeranno delle crepe.
Fai fondere il burro in una casseruola, mescolavi l’uovo, il sale, lo zucchero e la scorza di limone ed aggiungi il composto ottenuto al panetto lievitato.
Lavora il tutto fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e piuttosto fluido.
Aggiungi la ricotta e, se necessario, altro latte e fai lievitare nuovamente.
Fai fondere un pezzo di burro in una padella piccola, versavi una parte dell’impasto e fallo cuocere a fuoco medio, 2 minuti per lato, in modo che sia leggermente dorato.
Procedi allo stesso modo fino ad esaurimento del composto.

Per il ripieno, lavora in una terrina il resto della ricotta, sgocciolata e passata al setaccio, con il tuorlo, il succo di limone e il resto dello zucchero.

Farcisci i Liwanzen a due a due, come fossero tramezzini, con il ripieno preparato e con un cucchiaio di composta di mirtilli rossi, cospargili con lo zucchero a velo e servili.