Kedgeree

Ricetta per 4

Procedimento

Il Kedgeree ha origine da un piatto indiano conosciuto come Kicheri. Questo piatto classico è solitamente servito in Inghilterra per colazione o per una cena leggera.

Lava il riso sotto l’acqua fredda fino a che non ci siano più residui.
Mettilo in una grossa casseruola d’acqua e porta ad ebollizione, aggiungi un cucchiaino di sale e continua a far bollire per 10-15 minuti, fino a quando il riso diventa tenero.
Non mescolare il riso, scolalo e mettilo da parte.
Porta una casseruola d’acqua ad ebollizione, metti dentro 3 uova e fai bollire 7 minuti esatti.
Rimuovi le uova dal fuoco e mettile, immediatamente, in acqua ghiacciata per fermare la cottura. Una volta raffreddate, sgusciale e affettale finemente.
Con una forchetta rompi delicatamente i filetti di pesce affumicato. Controlla attentamente di aver rimosso tutte le lische.
Trita finemente la cipolla e il prezzemolo.
Scalda lentamente la panna in una casseruola e metti in infusione la foglia di alloro e la noce moscata grattugiata finemente.
In una grossa casseruola sciogli il burro, aggiungi la cipolla e falla saltare fino a che sia trasparente. Aggiungi il riso cotto e il pesce sminuzzato e scalda il tutto. Versa la panna infusa e mescola per amalgamare il tutto, controlla il sapore e aggiungi sale e pepe a piacere.
Continua a scaldare e, quando il composto è ben caldo, versa in un piatto da portata.
Disponi sopra metà delle fette di uovo e cospari di prezzemolo tritato. Continua a disporre a strati la seconda metà di riso e ciò che rimane delle fette di uovo e prezzemolo.
Infine guarnisci con una spolverata di paprika e servi.

Kedgeree