Crudo di Cuneo

Il prosciutto "crudo di Cuneo" viene prodotto a partire da cosce suine fresche.
I suini sono macellati ad almeno otto mesi di età. Le cosce rifilate sono prive del piede e con l’anchetta presente. La stagionatura del prodotto dura almeno 10 mesi dall’inizio della lavorazione. Peso finale 7-10 kg.
Metodiche di lavorazione: La salagione é eseguita a secco con sale essiccato o parzialmente umidificato. Il sale può contenere piccole quantità di pepe nero spaccato e aceto e può essere miscelato con spezie o estratti di spezie.
Segue un riposo di almeno 50 giorni in ambienti tali da garantire un adeguato asciugamento a freddo del prodotto.
La successiva fase di toelettatura ha lo scopo di rimuovere le asperità derivanti dall’asciugamento
superficiale. Si effettua poi un lavaggio ed un secondo asciugamento.
La stagionatura é condotta in ambienti con adeguato ricambio d’aria.
Il Crudo di Cuneo viene prodotto nell'intero territorio della provincia di Cuneo e parte delle province di Torino e Asti.
Crudo di Cuneo