Vini altoatesini in Germania

Sino al mese di dicembre 2004 i vini
di qualita' altoatesini verranno presentati, per la prima volta,
dall'Unione tedesca dei sommelier in otto regioni germaniche, dall'Alta Franconia fino a Berlino. Tutto cio' nell'ambito di una serie di degustazioni organizzate dalla Promozione Vini Alto Adige.
"L'Alto Adige si presenta – tipi & tendenze"' e' lo slogan
con cui viene presentata la vasta gamma di vini altoatesini in
Germania.
"Momento centrale della degustazione sono, dopo un'introduzione teorica sull'Alto Adige, terra di vini, il
sapore particolare e le caratteristiche inconfondibili dei vini altoatesini e del loro abbinamento con varie delizie culinarie'' spiega Thomas Augschoell, coordinatore della Promozione Vini
dell'Alto Adige presso la Camera di commercio di Bolzano.
Si possono degustare vini conosciuti e ricercati in ambito internazionale come il pinot bianco, il Sauvignon e il pinot nero, ma anche specialita' autoctone come il Gewuerztraminer, la
Schiava e il Lagrein. Le degustazioni di vini altoatesini si terranno nelle regioni dell'Unione Tedesca dei Sommelier, ovvero Reno-Meno, Bassa Sassonia, Alta Franconia, Mosella/Saar, Svevia,
Berlino, Baden e Dresda, e verranno curate dai vari responsabili
territoriali dell'Unione.
www.ansa.it