Un'invenzione toglie l'odore all'aglio

Un cardiologo brasiliano ha messo a punto una macchina a onde elettromagnetiche in grado di togliere l'odore sgradevole all'aglio.
La modifica -sostiene lui- non ne cambia il sapore ne' le proprieta' gastronomiche e mediche.
Edison de Cezar Philippi, questo è il suo nome, è specializzato in medicina ortomolecolare, vive a Curitibanos, uno dei centri di produzione dell'aglio in Brasile. Per ora la macchina funziona nel garage dell'inventore e ha bisogno di 24 ore per togliere all'aglio il caratteristico olezzo.

ansanews