Un mese con ''Il gusto della Festa''

Ci sono i sapori e i saperi, il gusto e la cultura enogastronomica locale che affondano le radici in un passato lontano e che vengono scoperte o riscoperte da grandi e piccini con una serie di eventi nei mesi di dicembre e gennaio.
Promosso dall’assessorato al Turismo della Provincia di Prato e inserito nel calendario di iniziative Le parole di Natale, l’itinerario è condotto dall’esperta di enogastronomia Marzia Tempestini con la collaborazione di Umberto Mannucci, storico e scrittore pratese, autore di numerose pubblicazioni sulle tradizioni e sulla tavola del territorio.
Nel programma, che si svolge in parte e palazzo Banci Buonamici e in parte sul territorio, con una serie di laboratori dedicati anche ai bambini, ci saranno incontri e conversazioni sui piatti della festa e sui prodotti di qualità come il pane, le castagne e cosi via.
“L’obiettivo è di coinvolgere e incuriosire magari riscoprendo tradizioni e ricette ancora ben conosciute o dimenticate – spiega l’assessore al Turismo della Provincia, Roberto Rosati – Non dimentichiamo che la consapevolezza e l’amore degli abitanti di un territorio per il proprio patrimonio enogastronomico è anche un formidabile strumento di promozione, oltre che un arricchimento culturale”.
Si comincia il prossimo 22 dicembre, con il primo “dolce” appuntamento a palazzo Buonamici, un incontro conversazione che sviluppa il tema de I dolci della festa.

Comunicato stampa Marte Comunicazione via P. Grocco, 5 – Prato.