Soufflé freddo al Grand Marnier

Ricetta per 8

Procedimento

Taglia un foglio di carta d'alluminio in modo che risulti 5 cm. più lungo della circonferenza di uno stampo da soufflé di 18 cm. di diametro.
Piega l'alluminio a metà per il lungo e avvolgilo intorno allo stampo, lasciandolo fuoriuscire di 5 cm. sopra il bordo, quindi fissalo con dello spago o del nastro adesivo. Ungi il fondo ed i bordi dello stampo, compreso l'alluminio.
Unisci i tuorli, lo zucchero, il Grand Marnier, la scorza e il succo d'arancia e la vaniglia in un recipiente resistente al calore e porta a ebollizione a bagno maria, sbattendo con una frusta elettica sino a che il composto si addensi.
Versa la gelatina in acqua fredda in una piccola ciotola e mescola a bagnomaria finchè la gelatina non si scioglie, oppure scioglila direttamente sul fuoco lento. Uniscila al composto di uova mescolando bene il tutto e metti a riposare in frigorifero. Intanto monta a neve ben ferma gli albumi d'uova e monta anche la panna da cucina; poni i due ingredienti in una ciotola asciutta e pulita. Aggiungivi il composto di gelatina che avevi messo a riposare in frigorifero e versa nello stampo. Metti in frigorifero per diverse ore, finché si sarà ben rappreso.
Rimuovi con cura la carta d'argento, decora con spicchi e scorza d'arancia, panna montata, mandorle tostate ed ecco pronto un dessert spettacolare.

Soufflé freddo al Grand Marnier