Si userà la tecnica del DNA per stabilire l’identità del vino

Sara' il Dna a stabilire la vera carta di identita' del vino.
Un'arma per smascherare le contraffazione enologica, molto diffusa in Italia.
A comunicarlo e' il sito Vitisphere, secondo cui un' equipe francese sta mettendo a punto un innovativo sistema di identificazione dei vini grazie all' esame molecolare dell' uva.
L' obiettivo e' identificare il ceppo di origine, per garantire al 100% la tracciabilita' del vino.
Il progetto e' stato pubblicato anche sulla rivista scientifica Nature.