Sahti

Finlandia – La birra Sahti Stg  è tradizionalmente preparata con materie prime che includono, oltre al malto d’orzo, anche altri cereali (segale, orzo, grano ed avena) e generalmente il luppolo, fermentati con l’aiuto di lievito di panificazione o di lievito di coltura.

La Sahti Stg può essere prodotta nell’intero territorio dell’Unione Europea. I produttori interessati la possono produrre adottando il disciplinare di produzione registrato ai sensi del Reg. CEE 2082/92, che tutela gli alimenti realizzati secondo le ricette tradizionali di uno Stato membro.

Alla miscela composta di malto d’orzo e cereali, viene aggiunta acqua, mantenendo la temperatura intorno ai 40°C. Dopo la fase di miscelazione si riscalda fino a 100°C, ossia fino all’ebollizione per un periodo variabile. Il mosto così ottenuto viene filtrato in un tino o vasca dove viene addizionato il luppolo e il lievito, innescando la fase di fermentazione che si protrae per circa tre giorni a temperatura ambiente. La birra ottenuta viene conservata al fresco per almeno una settimana, per poi procedere all’imbottigliamento.

La Sahti Stg è una birra forte, leggermente torbida poiché non viene filtrata. Il grado alcolico varia da 6% a 12% vol. Presenta un colore che va dal giallo al marrone scuro a seconda della materia prima utilizzata, ha un gusto lievemente zuccherato.

La storia della Sahti Stg è legata alla preparazione tradizionale di questa birra, che è stata tramandata di generazione in generazione per moltissimi anni. Il primo riferimento scritto è datato 1792 e fa riferimento al carattere tradizionale e alla diffusione geografica della Sahti Stg. Questa birra è stata ed è tutt’ora la bevanda che caratterizza i momenti di festa, inoltre è considerata parte integrante della cultura rurale in varie regioni della Finlandia. La Sahti Stg deve essere conservata in un luogo fresco al riparo dalla luce e da fonti di calore. La Sahti Stg deve essere consumata fresca. È comunemente consumata come bevanda o in abbinamento alle preparazioni gastronomiche finlandesi.

Il prodotto è immesso in commercio nella tipologia Sahti Stg. È commercializzato confezionato in bottiglie di vetro.

La Sahti Stg è una birra insolita e chiaramente identificabile. Le sue caratteristiche che la distinguono conferendole proprietà uniche riguardano innanzitutto il metodo di lavorazione, che prevede che la birra non sia né pastorizzata, né filtrata, e che la fermentazione non venga interrotta. Inoltre, per la produzione del composto vengono utilizzate solo materie prime tradizionali senza l’aggiunta di additivi. La Sahti Stg è una delle ultime birre originali dell’Europa occidentale.