Rutland bitter

Bibita alcolica di colore bruno ambra e titolo alcolometrico 3,4% vol. Gusto prevalentemente amaro con lievi note dolci, aroma di frutta e luppolo.

Zona geografica : Rutland, Leicestershire

cenni storici : La Birreria esiste fin dal 1885. I primi documenti circa l’esistenza di una birra chiamata Rutland risalgono al 1964. Rutland è il nome di un’antica contea. La contea, che è stata incorporata nel resto della regione in seguito alla riorganizzazione del governo locale, conserva però una forte identità locale.

metodo di ottenimento : Il malto viene frantumato e mescolato con acqua per ottenere gli zuccheri. Gli zuccheri estratti vengono fatti bollire nell’acqua con luppolo per due ore. Una volta raffreddato il composto, si aggiunge il lievito per provocare la fermentazione degli zuccheri in alcole e biossido di carbonio. Il prodotto viene lasciato maturare e in seguito viene chiarificato, stabilizzato e confezionato. Vengono utilizzate attrezzature di birreria tradizionali ed è impiegato personale locale.

legame geografico : L’acqua e il lievito utilizzati sono specifici della regione di produzione. La ricetta locale e gli impianti utilizzati per la sua fabbricazione conferiscono a questa birra un gusto ed un aroma eccezionali.

organismo di controllo : Nome : The Brewers and Licensed Retailers Association Indirizzo : 42 Portman Square London WIH ORD h) etichettatura : IGP

Birra
Rutland bitter