Rocamadour

Regole severe governano la produzione di questo piccolo formaggio di capra. Il latte può provenire esclusivamente da capre di razza “Alpine” o “Saanen”, e il numero di capre per ettaro è limitato a dieci. Il nutrimento degli animali deve consistere per l’80% di cibi di alta qualità. Nella sua lunga storia, il Rocamadour non è stato solo un alimento di tutto rispetto: in un documento del quindicesimo secolo è citato come valuta legale per il pagamento di affitti e tasse. Oggi è principalmente un piacere per il palato. Abbinamenti adatti sono costituiti dai vini della regione, come il Cahors.
Rocamadour