Premiazione vincitori della campagna UE ''La squadra dei sapori''

Il 19 aprile 2010, a Roma presso lo Spazio Europa in via Quattro Novembre, n. 149 a partire delle ore 10.00 si terrà la cerimonia di premiazione di Silvia Vicari dell'Istituto Omnicomprensivo Guido Milanesi – Roma, terza classificata nella campagna UE per un'alimentazione sana "La squadra dei sapori".
Quattro giovani europei hanno dimostrato di sapere benissimo cosa significa mangiare in maniera equilibrata e vivere sano rispondendo a tutte le domande della caccia al tesoro on-line organizzata nell'ambito della campagna.
In particolare, le italiane Francesca Martini e Silvia Vicari, classificatesi al terzo posto nella competizione riceveranno premi collegati allo sport e alle buone abitudini in cucina.

La campagna per un 'alimentazione sana diffonde il messaggio “ Mangia, bevi, muoviti! ” direttamente nelle scuole. Oltre 17 000 bambini e i loro insegnanti hanno preso parte ai giochi della campagna itinerante della Squadra dei sapori in Belgio, Francia, Regno Unito, Irlanda, Estonia, Lituania e Polonia. Il riscontro è stato molto positivo e le scuole hanno definito l'evento interessante, istruttivo e interattivo. Nell'accattivante video promozionale la campionessa belga di tennis Justine Henin e il piccolo Rosolino Cannio, a otto anni già nel Guinness dei primati, incoraggiano i bambini a migliorare le proprie abitudini alimentari.

Sul sito i genitori possono trovare una serie di trucchi e consigli per far sì che i propri figli facciano una colazione equilibrata o scelgano spuntini più sani fra un pasto e l'altro. L'area insegnanti dà accesso a resoconti delle migliori iniziative, a fatti e cifre e a materiale didattico in tutte le lingue dell'UE per dare sostegno all'attività nelle scuole.

In un recente sondaggio Eurobarometro i tre quarti degli intervistati si sono detti "totalmente d'accordo" sul fatto che "sembrano esserci più bambini in sovrappeso oggi che cinque anni fa". In effetti i bambini in sovrappeso nell'UE sono circa 22 milioni, di cui 5 milioni sono obesi.

Comunicato stampa
Anguel K. Beremliysky
Rappresentanza in Italia della Commissione europea
Relazioni con i media