La Ferrero vince una causa in Cina per contraffazione

L' azienda dolciaria italiana Ferrero ha ottenuto una significativa vittoria in Cina contro la contraffazione. L'Alta Corte di Tianjin, la metropoli portuale a 150 chilometri da Pechino, ha infatti ingiunto alla cinese Montresor di mettere immediatamente fine alla produzione di cioccolatini impacchettati in modo identico a quelli dell'azienda italiana.
La Montresor e' stata inoltre condannata a pagare alla Ferrero un indennizzo di 87 mila dollari.

Ansanews