In Grecia, fattore a misura d'animale

Realizzate in Grecia fattorie a “misura di animale”
Nell’ambito dei Fondi Strutturali destinati alla Grecia è stato finanziato un progetto dal titolo
“Muovere i granai fuori dai villaggi”. Il progetto, che ha coinvolto vari villaggi nella regione della
Macedonia occidentale, ha lo scopo di migliorare la qualità di vita degli animali tipici della fattoria
attraverso un riammodernamento ed un trasferimento delle stalle dalla città alla campagna. Esso,
realizzato con la collaborazione del Ministero delle Politiche Agricole greco, ha visto la creazione di
24 nuove fattorie in grado di contenere più di 4.000 capi di bestiame. Ogni fattoria contiene al suo
interno tutte le strutture atte ad assicurare condizioni di vita migliori per gli animali, dalla sala
veterinaria, alla sala dove sono contenuti i foraggi, fino ad arrivare alla sala di assistenza al parto.
Tra le tante attività previste, è stata realizzata anche una campagna di informazione allo scopo di
educare gli allevatori a questo nuovo modo di concepire e vivere la fattoria. Le parti coinvolte nel
progetto assicurano che, nel giro di pochi anni, tale iniziativa gioverà concretamente al
miglioramento delle condizione di vita degli animali ed avrà ripercussioni positive su tutta la catena
alimentare. L’Ue ha contribuito alla realizzazione del progetto con una somma pari a circa Euro
460.000, su un costo totale del progetto pari ad Euro 610.000.