Il the nero aiuta la circolazione del sangue

Uno studio effettuato in Giappone da ricercatori dell'Osaka City University e pubblicato sull'American Journal of Cardiology confermerebbe ancora una volta gli effetti benefici del the nero sulla salute.
Bere una tazza di the nero infatti migliorerebbe la dilatazione dei vasi, permettendo al sangue di fluire meglio, con gran vantaggio per il cuore.
I ricercatori sono arrivati a questa conclusione, dopo aver esaminato dieci volontari sani e scoprendo che due ore dopo aver bevuto te' nero, la circolazione nelle arterie coronarie migliorava notevolmente.
Cosa che non si era verificata dopo che gli stessi uomini avevano consumato una bibita con caffeina, usata per il confronto.
Il nuovo studio suggerisce l'uso della bevanda per tutte queste utilità. Secondo gli studiosi il the ricco di preziosi antiossidanti, i flavonoidi. E proprio questa potrebbe essere la chiave per spiegare l'effetto registrato dagli studiosi nipponici. Uleriori ricerche, magari su persone con coronaropatie,saranno utili per omprendere appieno l'effetto del thenero sulla circolazione e sulla salute.

Cesare Tibaldeschi