Il pasticcere Roberto Rinaldini vince al Concorso nazionale Accademia Maestri Pasticceri

A Roberto Rinaldini la Medaglia d'Oro per la migliore Creazione Artistica al Simposio Nazionale dell'Accademia Maestri Pasticceri.
All’interno degli spazi dell’Università del Gusto di Pollenzo – Bra (Cuneo), i trentanove Maestri Pasticceri dell’AMPI si sono incontrati per l'appuntamento con il Simposio Pubblico (14-16 novembre) durante il quale Roberto Rinaldini, giovane pasticcere riminese, ha vinto la Medaglia d'Oro per la miglior creazione artistica: l'ultimo riconoscimento in ordine di tempo, in un anno importante in cui Rinaldini si è aggiudicato premi da Bargiornale, Gambero Rosso ed Eurochocolate. Durante il Simposio Pubblico i Maestri Pasticceri hanno dovuto presentare un pezzo artistico realizzato interamente con materiali commestibili e secondo standard ben precisi.
La pièce doveva rispettare determinate misure e proporzioni ed essere attinente al tema prestabilito, che quest’anno era dedicato alle Olimpiadi Invernali di Torino 2006.
Il pezzo, valutato durante la manifestazione da una giuria di esperti del settore e giornalisti, presieduti dal direttore creativo Stefano Paulon, è stato premiato nel corso della stessa con una Medaglia D’Oro.
A vincere questa edizione, per essere riuscito a interpretare l’arte pasticciera in maniera creativa, con una pièce astratta che rappresentava i giochi invernali attraverso sfumature di cristalli e luce, è stato il Maestro Pasticciere Roberto Rinaldini di Rimini.
Il giovanissimo Roberto Rinaldini, da poco entrato in Accademia, ha già vinto la sua seconda Medaglia d’Oro e, tra l’altro, quest’anno la prestigiosa Guida ai Migliori Bar d’Italia del Gambero Rosso ha conferito alla sua pasticceria il Premio Innovazione, una nuova categoria che giudica proprio quei locali con una proposta moderna e alternativa.