''Gusto e Qualità'' nell'incanto della cornice di Paestum

Da mercoledì 20 a domenica 24 luglio, si tiene a Paestum "Gusto e Qualità".
Si tratta della prima rassegna dedicata alle tradizioni della terra, della gastronomia e dell’artigianato cilentano e campano, che viene inaugurata alle 18, nella struttura allestita a poche centinaia di metri dalle mura dell’antica Poseidonia, in via Magna Graecia (parco antistante ex Cirio).
Il settore agricolo ed agroalimentare in Campania ha svolto da sempre un ruolo fondamentale nell’economia del territorio ed ha contribuito, con il trascorrere degli anni, al cambiamento del paesaggio rurale.
La valorizzazione dei prodotti che derivano dal settore agroalimentare, così come la conservazione dei beni artistici e storici presenti sul territorio, dovrebbero essere aspetti inscindibili degli obiettivi di sviluppo condivisi da tutti gli attori socio economici operanti nel territorio.
L’agricoltura e la tutela dei prodotti tipici possono essere strumenti decisivi nel contribuire a risolvere contemporaneamente un ventaglio di problemi connessi alla produzione alimentare, artigianale, all’ambiente e allo sviluppo rurale.
Nasce così l’idea alla Società Executive Planning Srl di organizzare la manifestazione "Gusto e Qualità", con l’obiettivo di farla diventare, nel tempo, un valido strumento promozionale del territorio, dei prodotti agroalimentari e artigianali tipici campani.
Il progetto è stato immediatamente recepito e condiviso dal Comune di Capaccio-Paestum, dalla Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato di Salerno, dalla Provincia di Salerno, dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e dalla Comunità Montana del Calore Salernitano.
Gli espositori sono circa 90.
La rassegna comprende l’allestimento di stand interni e di aree espositive esterne, gli stand nell'area coperta sono 57.
All'interno della mostra vi sono bar e pizzeria.
All'organizzazione della mostra hanno collaborato la Coldiretti, che ha coordinato e organizzato la partecipazione di un gruppo di aziende, e la Comiart, comitato per la promozione dell'artigianato.
Di seguito il programma:

Mercoledì 20 luglio, ore 18, inaugurazione.
Giovedì 21 luglio, ore 19.30, presentazione della pubblicazione “Guida agli agriturismi della Campania” di Luciano Pignataro, Edizioni dell’Ippogrifo.
Intervengono: Corrado Martinangelo, assessore provinciale all’Agricoltura e Foreste, Luigi Scorziello, presidente Coldiretti Salerno, Giuseppe Tarallo, presidente del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Stefania Marino, assessore al Turismo di Laureana Cilento, Giovanna Voria, titolare dell’agriturismo Corbella, coordinati da Maristella Di Martino, giornalista.

Venerdì 22 luglio, ore 19.30, presentazione della pubblicazione “Paestum, guida gastronomica” di Paola Desiderio, Edizioni dell’Ippogrifo.
Intervengono Vincenzo Sica, sindaco di Capaccio-Paestum, Italo Voza, assessore al Turismo di Capaccio-Paestum, Gaetano Fasolino, Senatore della Repubblica, Antonio Iannuzzelli, Commissario dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Paestum, Alfonso Andria, eurodeputato, coordinati da Luciano Pignataro, giornalista.

Comunicato
Ufficio stampa
Paola Desiderio