Erwtensoep

Ricetta per 4

Ingredienti: 1 kg piselli secchi, ½ kg  di collo di maiale o uno stinco polposo, 1 cipolla, 5 chiodi di garofano, 2 foglie d’alloro, ½ kg carote, preferibilmente quelle belle grosse, 1 sedano rapa piccolino, eventualmente con le sue fogliette profumate (oppure qualche bella costa di sedano tosta e profumata), ½ kg porri (=1 grosso), olio evo, sale e pepe.

Procedimento:

Metti a bollire i piselli dopo averli lasciati a bagno per una notte, con cipolla e chiodi di garofano in un pentolone capiente.
Fai rosolare a parte la carne di maiale per bene con un po’ d’olio così che fa la crosticina, sfumala con un paio di bicchieri d’acqua (o volendo anche un goccio di vino bianco), e falla stufare coprendo con un coperchio. Quando i piselli bollono, schiuma, aggiungi la carne con il suo brodino e l’alloro. Metti al minimo per 1 ora.
Aggiungi le carote e il sedano rapa tagliati a tocchettini piccoli e il porro a striscioline (anche le foglie verdi e durette) e fai andare piano ancora per 1 ora. Gira ogni tanto se no si attacca. La consistenza deve essere piuttosto spessa. Aggiungi sale e pepe. Quando la minestra è pronta, togli i pezzi di carne di maiale e passa due terzi della minestra al setaccio.
(Di solito a cottura ultimata tiro su i pezzetti di carne, li ripulisco da grassetti, nervetti ed ossicini, e li rimetto nella minestra, così non danno troppo fastidio mentre si mangia). Quando sarà ben calda servi la minestra completa dei pezzi di carne.