Dauno Gargano

La denominazione di origine controllata “Dauno”, accompagnata obbligatoriamente da una delle seguenti menzioni geografiche: Alto Tavoliere, Basso Tavoliere Gargano, Sub-Appennino, è riservata all’olio extravergine di oliva rispondente alle condizioni ed ai requisiti stabiliti dal relastivo disciplinare di produzione.
La raccolta delle olive destinate alla produzione dell’olio extravergine di oliva a denominazione di origine, deve avvenire solo per brucatura.
Per l’estrazione dell’olio extravergine di oliva sono ammessi soltanto i processi meccanici e fisici atti a garantire l’ottenimento di oli senza alcuna alterazione delle caratteristiche qualitative contenute nel frutto.
Le operazioni di oleificaziome devono avvenire entro tre giorni dalla raccolta delle olive.
Le caratteristiche organolettiche devono essere:
colore: dal verde al giallo;
odore: dal fruttato al fruttato medio, con sensazione di frutta fresca e mandorlato dolce;
sapore: fruttato;
acidità massima totale espressa in acido oleico, in peso, non superiore a grammi 0,6 per 100 grammi di olio.

Dauno Gargano