Comitato promotore per il pane di Monreale

Sotto il coordinamento dell' assessore alle Attivita' Produttive Toni Pantuso, si e' costituito a Monreale (Palermo) il comitato promotore per il riconoscimento dell'Indicazione Geografica Protetta del pane tipico locale. L' organismo e' costituito oltre che dal Comune di Monreale e dai panificatori del territorio, dalla Camera di Commercio di Palermo, dall'Associazione provinciale panificatori e dalla Confartigianato. Il comitato promotore ha nominato un gruppo di lavoro costituito dai panificatori storici di Monreale: Vincenzo Tusa, Nazareno Tusa e Gian Michele Messina, ai quali e' stato affidato il compito di regolamentare il disciplinare di produzione secondo le tradizionali metodologie di produzione del pane di Monreale. ''Dopo il riconoscimento da parte del Ministero per le Politiche agricole – ha detto Pantuso – che ha iscritto il pane di Monreale nel registro dei prodotti tipici nazionali, questo e' un ulteriore strumento che ci consente di rilanciare le nostre peculiarita' gastronomiche, al fine di veicolare questi prodotti nei circuiti commerciali ed utilizzarli nello stesso tempo per il rilancio turistico della nostra cittadina, conosciuta ed apprezzata non soltanto per le sue bellezze artistiche ma per le sue tradizioni enogastronomiche''