Colline Teatine

La denominazione di origine controllata "Colline teatine", eventualmente accompagnata da una delle seguenti menzioni geografiche aggiuntive: "Frentano" e "Vastese", è riservata all'olio extravergine di oliva rispondente alle condizioni ed ai requisiti stabiliti dal relativo disciplinare.
La zona di produzione risiede nell'ambito del territorio amministrativo della provincia di Chieti.
La trasformazione delle olive devono avvenire nella zona delimitata dal disciplinare di produzione.
Le condizioni ambientali e di coltura degli oliveti destinati alla produzione dell'olio extravergine di oliva a denominazione di origine controllata devono essere quelle tradizionali e caratteristiche della zona e, comunque, atte a conferire alle olive ed all'olio derivato le specifiche caratteristiche qualitative
I sesti di impianto, le forme di allevamento ed i sistemi di potatura devono essere quelli tradizionalmente usati o, comunque, atti a non modificare le caratteristiche qualitative delle olive e dell'olio.
La raccolta delle olive destinate alla produzione dell'olio extravergine di oliva a denominazione di origine controllata deve essere effettuata nel periodo compreso tra il 20 ottobre e il 20 dicembre di ogni anno.
La produzione massima di olive degli oliveti destinati alla produzione dell'olio extravergine di oliva a denominazione di origine controllata non può superare Kg. 9.000 per ettaro per gli impianti intensivi. La resa massima delle olive in olio non può superare il 22%.
Anche in annate eccezionalmente favorevoli la resa dovrà essere riportata attraverso accurata cernita purché la produzione globale non superi di oltre il 20% i limiti massimi sopra indicati.
Le operazioni di oleificazione e di confezionamento dell’olio extravergine di oliva a denominazione di origine controllata devono essere effettuate nell'ambito dell'area territoriale
All'atto dell'immissione al consumo l'olio extravergine di oliva a denominazione di origine controllata "Colline teatine", deve rispondere alle seguenti caratteristiche:
colore: dal verde al giallo;
odore: fruttato da tenue ad intenso;
sapore: fruttato;
acidità massima totale espressa in acido. oleico, in peso, non superiore a grammi 0,6 per 100 grammi di olio.
Colline Teatine