Cannelloni di magro vegani


Ingredienti 2 porri; 2 mazzi di bietoline; 20 cannelloni di grano duro; 400 g di tofu morbido; panna di soia; passata di pomodoro; noce moscata; pepe; lievito alimentare in scaglie; olio extravergine d’oliva.:

Procedimento: taglia a fettine sottili i porri. Pulisci le bietoline senza scolarle troppo accuratamente. In una padella larga scalda un po’ d’olio extravergine e soffriggi delicatamente i porri. Dopo un minuto, aggiungi le bietoline grossolanamente affetta e un pizzico di sale, copri e lascia stufare a fuoco basso per un po’. Le bietoline rilasceranno la loro acqua, ma se si dovessero asciugare troppo, aggiungine un pochino. Poco prima della fine cottura scoperchia la pentola. Intanto, porta a ebollizione abbondante acqua salata con un cucchiaio d’olio e sbollenta per pochi minuti i cannelloni, per facilitarne poi la cottura in forno. Lasciali asciugare senza sovrapporli, in modo che non si attacchino.

Nel frattempo, prepara un sugo non eccessivamente denso con la passata di pomodoro e un po’ di panna di soia. Prepara il ripieno per i cannelloni mescolando il tofu, le bietoline e la panna di soia. Aromatizzae con una spolverata di noce moscata e una macinata di pepe e aggiusta di sale. Ungi il fondo di una pirofila e sistemaci i cannelloni riempiti con l’ausilio di un cucchiaino. Ricopri con abbondante salsa di pomodoro e fai gratinare nel forno a 180° per circa mezz’ora. Poco prima di sfornarli, spolvera la superficie con del lievito alimentare in scaglie.