Caldeirada

Ricetta per 6

Procedimento

Pulisci e lava molto bene le diverse varietà di pesce (coda di rospo, merluzzo, vongole, peoci, gamberoni, sarde, sgombri, branzino, calamarí ecc.).
Tagliali a pezzi tutti più o meno della stessa dimensione eliminando lische, pinne e cartilagini.
Sbuccia le patate e le cipolle e tagliale a rondelle circolari molto sottili.
Elimina il torsolo e i semi del peperone e taglia anch'esso a rondelle circolari.
Affetta i pomodori.
Prendi un tegame dai bordi alti, possibilmente di terracotta, e disponivi sul fondo le cipolle, il peperoncino rosso rotto in due o tre pezzi, la foglia di alloro, gli spicchi d'aglio schiacciati, gli anelli di peperone e il pomodoro a fette.
Disponivi sopra uno strato di patate, quindi uno di pesce, e condisci con un filo d'olio, una spruzzata di vino bianco, aggiungi il sale, il pepe e un pizzico di noce moscata.
Prosegui alternando patate e pesce, fino a esaurimento degli ingredienti, condendo ogni volta nello stesso modo il doppio strato di patate e pesce.
Copri il tegame e mettilo sul fornello a fiamma bassissima.
Quando comincerà a sobbollire controlla ogni tanto la cottura, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.
Appena le patate saranno cotte, leva dal fuoco e servi.

Caldeirada