Bignè di pasta choux

Ricetta per circa 40 pezzi

Ingredienti per la pasta choux:  250 ml di acqua, 150 gr di farina ’00, 100 gr di burro, 1/2 cucchiaino raso di sale, 5 uova.

Procedimento: in un pentolino versa l’ acqua, il burro e il  sale e porta a bollore. Appena vedi che salgono a galla le prime bollicine con il burro completamente sciolto aggiungi la farina (in precedenza passata al setaccio) in un sol colpo, abbassa la fiamma a moderata e gira immediatamente con un cucchiaio di legno. Vedrai che entro pochi secondi otterrai un impasto denso, morbido e compatto. Rovescia l’impasto su un piano di lavoro unto d’olio e stendilo con una spatola o con un cucchiaio. Gira l’impasto, manipolalo e lascialo raffreddare:.

A questo punto aggiungi le uova. Uno alla volta. Amalgama bene il primo uovo con il cucchiaio e solo quando il primo è ben assorbito aggiungi il secondo. Di solito sono necessarie 5 uova, ma se sono belle grandi, l’impasto potrebbe richiederne anche solo 4. Tieni conto che la consistenza della pasta choux è densa come una crema pasticcera piuttosto soda, lucida e compatta, ma deve potere entrare nella sac à poche. Se non hai intenzione di utilizzare subito l’impasto, puoi conservarlo direttamente nella sac a poche montata che andrai ad utilizzare per la realizzazione dei vostri bignè. Avvolgi la sac à poche piena in un canovaccio e conserva in frigo nella parte meno fredda (ovvero quella alta) lì l’impasto può stare massimo 1 giorno. Prima di utilizzarlo, lascialo a temperatura ambiente per mezz’ora.

Pennella di burro una teglia, attaccaci sopra la carta da forno in modo che non si muova. Inserisci una buona parte di pasta bignè nella sacca e realizza dei coni spuzzando 3 – 4 volte sulla base in modo da avere degli anelli concentrici. il diametro di ogni bignè dev’essere circa di 3, 5 massimo 4 cm e vanno posizionati a 3 cm  di distanza tra loro.

Dopo aver riempito una teglia con il dorso di un cucchiaio leggermente bagnato di acqua appiattisci poco le punte, in modo che i vostri bignè assumano la forma tonda e non conica.

Ora preriscanda il forno a 200° e inforna i bignè nella parte media. Lascia cuocere a 200° senza mai aprire il forno per circa 25 minuti. durante questa fase vedrai i bignè gonfiarsi e dorarsi. Quando sono belli gonfi dopo 25 minuti puoi abbassare a 180 ° e proseguire la cottura per 5 minuti ancora.

Sforna i Bignè di pasta choux che sono pronti per essere farciti quando risultano ben soffiati e vuoti dentro.

Una volta freddi, puoi farcirli con tutte le creme che vuoi–Crema pasticcera (classica, intramontabile per realizzare Bignè alla crema)

– Con panna montata fresca e zucchero a velo ( 250 gr di panna liquida + 80 gr di zucchero, per dar vita ad un ripieno di Crema Chantilly) che a sua volta si può arricchire con:

– Crema chantilly ai lamponi o fragole (alternativa golosa alla frutta)

– al latte (gusto kinder)

– al limone senza uova gluten free (magari con aggiunta di frutta fresca)

– Crema nutella e mascarpone (per i più golosi amanti del cioccolato)

Crema Ganache (classica al cioccolato fondente per realizzare squisiti bignè al cioccolato)