Al via “Slow Fish” a Genova

La Regione Liguria con Slow Fish, la partecipazione all'Expo Milano 2015, e le "Bandiere blu" è orgogliosa di tutte queste iniziative.

Genova. “È un momento in cui riusciamo a presentare cose molto positive, come Slow Fish che sta per iniziare, il Giro d'Italia, seguito negli ultimi quattro giorni con un entusiasmo che non mi aspettavo, le bandiere blu, tre in più dello scorso anno, per cui siamo primi in Italia, la presenza all'Expo di Milano con lo stand istituzionale dal 22 maggio al 18 giugno, a cui si aggiunge la grande attenzione verso i nostri piatti tipici, i più consumati all'esposizione milanese.” Lo ha detto il presidente della Regione Liguria durante la conferenza stampa di Slow Fish, la settima fiera internazionale del pesce buono, pulito e giusto, organizzata dalla Regione insieme con Slow Food, in programma al Porto Antico di Genova da giovedì 13 maggio, a domenica 17 maggio.
“Sei edizioni insieme già realizzate, una presenza biennale costante, consolidata ormai al Porto Antico e focalizzata sul consumo responsabile del pesce” ha proseguito il presidente. “In quest'ultimo e imprevisto scorcio di legislatura abbiamo puntato su due eventi per proporre Genova e la Liguria come meta accessoria a chi viene a visitare Expo, mettendo in mostra una Liguria molto bella con il Giro e continuando le preziose riflessioni su mare, catena alimentare e piccola pesca con Slow Fish” ha concluso il presidente.