A “Fiere di Parma” si tiene il ” Pizza World Show”

Fiera mondiale e campionato della pizza

In contemporanea al Pizza World Show, sbarca a Fiere di Parma il Campionato Mondiale della Pizza, giunto ormai alla sua 22° edizione (l’edizione precedente si tenne a Salsomaggiore), la più importante manifestazione al mondo nel genere.

Pizza World Show, è un appuntamento dedicato interamente alla pizza che ha come obiettivo quello di dar vita ad un momento di incontro tra produttori del mondo alimentare – fornitori di tecnologie e di servizi – con la distribuzione specializzata fornendo al contempo una vetrina della produzione italiana per i mercati esteri.

Anche quest’anno incoronerà, tra i concorrenti provenienti da oltre 30 Paesi diversi, il pizzaiolo più abile a cucinare quello che è uno dei simboli più noti del Made in Italy. Le gare proposte sono divise nelle seguenti specialità: pizza classica, pizza in teglia, pizza napoletana e pizza senza glutine.

Protagoniste indiscusse dell’evento saranno così le aziende appartenenti a tutti i settori dell’intera filiera: materie prime e ingredienti, macchinari, accessori per la presentazione del prodotto, confezionamento, arredamento, formazione professionale, servizi ed altro ancora.

A Pizza World Show, sarà presente anche "Birra nostra", un’area dedicata ai microbirrifici artigianali disseminati su tutto il territorio nazionale, un mondo di produzioni di nicchia che in Italia è in continua crescita.

Una della grandi novità della 22a edizione del Pizza World Show è "Tranci di storia", prima Mostra internazionale della pizza, in cui si ripercorre la storia antica e tradizionale del piatto italiano più amato al mondo.

La mostra è realizzata grazie allo straordinario repertorio di pezzi unici raccolti negli anni da Renato Margarit, fondatore della Lilly Codroipo, azienda leader mondiale nel settore delle attrezzatrure per la pizza. La raccolta straordinaria di Renato Margarit è unica al mondo, si può dire che nella sua collezione sia riassunto l'eccezionale viaggio nella storia della pizza.

Tra i pezzi più interessanti troviamo prototipi di pale da pizza, dalle prime realizzate in ferro, pesantissime ma efficaci, a quelle in legno, per proseguire con i primissimi registratori di cassa meccanici utilizzati dalle prime pizzerie e i porta pizza che venivano tenuti sui banconi delle pizzerie d'asporto e utilizzati per tenere in caldo le pizze.

A far da cornice a questo percorso una collezione di foto d'epoca che ritraggono le prime pizzerie, pizze e pizzaioli.
Periodo di svolgimento: 15/04/2013, 16/04/2013 e 17/04/2013
Orario: dalle 9.30 alle 19.30
Ingresso: a pagamento
Tariffa intera: Euro 10,00
Tariffa ridotta: Euro 8,00 – Biglietto acquistato online
Visita il sito internet
PUNTI INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Fiere di Parma (Informazioni e prenotazioni)
Via Rizzi, 67/a Baganzola – Tel: ++39 0521 9961 – Fax: ++39 0521 996270
Orario giorni feriali: dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00
Orario giorni festivi: chiuso