Con “Vinitaly and the City”, il vino esce dalla Fiera e si fa glamour

Un format tutto da vivere quello di Vinitaly and the City, il fuori salone in programma domenica 7 aprile, dalle ore 12 alle 23, per il grande pubblico al Palazzo della Gran Guardia di Verona. Protagonisti i vini di Slow Wine e dell’Associazione Le Donne del Vino, serviti dai giocatori della Scaligera rugby Verona e abbinati alle creazioni dei pizzaioli veneti dell’Università della pizza. Alla sera anche spettacoli di tango, accompagnati dai sapori argentini.

Verona, 6 aprile 2013 – Business e incontri d’affari in fiera lasciano il posto alle atmosfere glamour
e al divertimento in città, sempre con il buon vino protagonista assoluto: l’appuntamento è
domani con Vinitaly and the City, il nuovo fuori salone di Vinitaly in programma, esclusivamente
domenica 7 aprile, al Palazzo della Gran Guardia di Verona. Dalle ore 12 alle 23, i wine lover
hanno la possibilità di trascorre il pomeriggio e la serata tra degustazioni e spettacolo.
Slow Wine, la guida vini di Slow Food, e l’Associazione Le Donne del Vino, che quest’anno proprio
a Vinitaly festeggia il 25° anno di vita offrono una selezione di etichette, servite dai rugbisti della
squadra “Scaligera rugby Verona ASD”.
Da provare anche le creazioni gastronomiche dei pizzaioli veneti dell’Università della Pizza®, un
centro di eccellenza in cui è nato il concetto di pizza contemporanea, la rivisitazione in chiave
creativa di uno dei piatti più famosi e apprezzati della tradizione italiana.
Per chi ama esplorare nuovi sapori e per gli amanti del ballo, in serata, atmosfera tutta Argentina
con “Malbec y tango”: il calore e la passione in un mix di grande sensualità che ballerini
professionisti interpretano coinvolgendo nelle danze il pubblico. E nella pause, Malbec argentino,
accompagnato da tapas ed empanadas. A cura della rivista Euposia la selezioni dei vini e di BeVi la
proposta gourmet e artistica, incentrata sul musicista Miguel Acosta e sul ballerino Andrea Romez
Castagna accompagnati da Caroline De Miranda e Davide Precetto.
Il biglietto di ingresso a Vinitaly and the City è di 15 euro e comprende quattro degustazioni libere
fra vino, pizza e tipicità argentine.
Partner dell’evento sono l’Associazione le Donne del Vino e Slow Food Editore, mentre Polin Forni,
Farine Petra e Università della Pizza sono gli sponsor tecnici.

Servizio Stampa Veronafiere
Tel.: + 39.045.829.82.42 – 82.85
E-mail: pressoffice@veronafiere.it
Web: www.vinitaly.com