A Faenza ''Enologica'' e ''Salone del prodotto tipico''

Il doppio evento espositivo di Faenza (in programma dal 19 al 21 novembre 2005) diventa un’importante vetrina nazionale dell’eccellenze enogastronomiche di tutta l’Emilia Romagna.
Riproposto anche il sodalizio con il Master del Sangiovese
Dopo sette edizioni già archiviate, le ultime tre delle quali sotto la direzione della società Faenza Fiere che tutt’ora gestisce il Centro Fieristico provinciale di Faenza (Ra), in questo 2005 Enologica, il salone dedicato all’enologia locale, si presenta con molte novità e con una valenza ancora più ampia.
Di pari passo anche il Salone del Prodotto Tipico, da ben 4 anni abbinato ad Enologica, si presenta come un’importante vetrina nazionale di quanto viene prodotto a livello gastronomico in tutta la regione, diventando un punto di riferimento non solo per le produzioni romagnole ma anche emiliane, dalla riviera riminese ai colli piacentini, passando ovviamente per le colline e la pianura ravennate/imolese, che di fatto rappresenta un po’ il cuore di questa area geografica.
L’appuntamento è fissato per sabato 19, domenica 20 e lunedì 21 novembre 2005.
Gli orari: sabato e domenica 14-22.30 lunedì 14-19.
Per gestire al meglio questo processo di rinnovamento Faenza Fiere ha trovato nell’Enoteca Servizi s.r.l. (nata come completamento dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna) il partner ideale che metterà al servizio della manifestazione tutta l’esperienza maturata nell’organizzazione e gestione di eventi del settore a livello mondiale.
L’obiettivo è dunque quello di affermare Enologica come un appuntamento annuale nazionale di riferimento per le eccellenze enogastronomiche dell’Emilia Romagna.
Durante i tre giorni della manifestazione il mondo produttivo regionale presenterà così i propri prodotti attraverso un evento espositivo che mira alla loro valorizzazione, favorendo la diffusione e la conoscenza dei vini e dei prodotti alimentari tipici attraverso il contatto diretto con ristoratori, enotecari, distributori e consumatori finali sempre molto numerosi ed esigenti.
Il “paniere” dei prodotti tipici che sarà presente è ricco di sorprese per gli amanti del gusto e dei sapori genuini: dai vini bianchi e rossi di altissima qualità (dai già blasonati Sangiovese e Albana, per citarne solo due, agli emergenti autoctoni di cui questa terra e ricca) all’olio extravergine di oliva, dall’aceto balsamico ai salumi pregiati (come non ricordare il culatello), dai formaggi di fossa allo “squaquerone” e al parmigiano, dal sale alle erbe aromatiche, dal miele alle confetture di frutta e verdura.
Oltre alla parte espositiva, Enologica e Salone del Prodotto Tipico hanno in programma un ricco calendario di eventi collaterali: dalle degustazioni guidate di vino e cibo alle cene a tema, dai laboratori del gusto ai laboratori didattici. La manifestazione sarà inoltre arricchita da un convegno-tavola rotonda sull’influenza delle mode e abitudini alimentari sul consumo di vini e prodotti tipici (previsto nella giornata di lunedì 21), organizzato in collaborazione con Slow Food e l’Associazione Italiana Sommelier.
In questo 2005 si conferma anche l’importante sodalizio fra Enologica ed il Master del Sangiovese. Infatti, dopo la positiva esperienza della scorsa edizione anche quest’anno la fiera ospiterà per la seconda volta il prestigioso concorso riservato ai Sommelier ed organizzato dall’Ente Tutela Vini di Romagna e dall’AIS-Romagna, in collaborazione con l’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna. Il concorso è aperto alla categoria dei “sommelier professionisti” e “degustatori non professionisti” abilitati AIS. Appuntamento lunedì 21 novembre.

Programma:

ENOLOGICA
SALONE DEL PRODOTTO TIPICO DELL’EMILIA-ROMAGNA
19 – 20 – 21 NOVEMBRE 2005
CENTRO FIERISTICO PROVINCIALE FAENZA (RA)
Orari: sabato 19 e domenica 20 dalle 14.30 alle 22.00 lunedì 21 dalle 9.00 alle 22.00

Il doppio evento espositivo di Faenza diventa un’importante vetrina nazionale delle eccellenze enogastronomiche di tutta l’Emilia Romagna.
Riproposto anche il sodalizio con il MASTER DEL SANGIOVESE

Sabato 19 novembre

ore 11.00
Presentazione guida ANCI RES TIPICA “CITTA’ DELLA CERAMICA” (palazzina congressi)
Leonardo Domenici, Sindaco di Firenze, Presidente ANCI
Michele Porcari, Sindaco di Matera, Coordinatore ANCI-RES TIPICA
Stefano Collina, Assessore alla Ceramica di faenza, Presidente AiCC
Floriano Zambon, Sindaco di Conegliano, Presidente Associazione Città del Vino

ore 14.30
inaugurazione

ore 16.00
Conferenza stampa (palazzina congressi) “Verso le Terre del Sangiovese di Romagna”:
Giuliano Monti (Presidente Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Imola); Gualtiero Malpezzi (Presidente Strada dei Vini e dei Sapori delle Colline di Faenza); Ugo F. Foschi (Presidente Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì-Cesena); Nicola Pelliccioni (Presidente Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini);
presentano il grande progetto di aggregazione dei circuiti enogastronomici della Romagna, fondato sulla eccellenza e sulla qualità dei prodotti e dell’ospitalità, che mettono a disposizione dei territori romagnoli per la formazione di una forte offerta turistica integrata.

ore 17.00
Aperitivo con il Beaujolais nouveau 2005 (Pad. B)
offerto al pubblico presente nell’ambito del “Progetto di Cooperazione Transnazionale Romagna e Beaujolais: due territori enogastronomici per un turismo di qualità”

ore 17.00 – 18.30
– Laboratorio didattico: La produzione di Squacquerone, Formaggio di Fossa e Parmigiano Reggiano.
A cura di Produttori e Consorzi
– Degustazione: Formaggi in abbinamento a vini frutta e confetture
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliers
€ 15,00

ore 19.00 – 20.30
– Laboratorio didattico: La produzione dei Salumi
A cura di Produttori e Consorzi
– Degustazione: Salumi di Romagna, Culatello di Zibello, Prosciutto di Parma e vino.
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliers
€ 15,00

ore 21.00
Cena didattica
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliers
antipasto freddo golfetta con rucola grana e basilico
antipasto caldo sformatine di verdure con vellutata di formaggio di fossa
primo strozzapreti con guanciale pomodoro fresco e scaglie di parmigiano reggiano
secondi straccetti di scamoncino di manzo con radicchietto di campo e salsa al vino rosso
piatto di mezzo fantasia di formaggi: pecorino, parmigiano reggiano, formaggio di fossa, confetture e miele
dolce cremino di mascarpone con crema inglese al caffè
bevande acqua naturale, gassata, caffè
vini degustazione di vini delle cantine presenti ad Enologica
€ 30,00

Domenica 20 novembre

ore 14.30
Apertura fiera

ore 17.00 – 18.30
– Laboratori didattici: La produzione di Aceto Balsamico tradizionale di Reggio Emilia e Modena
La produzione del cioccolato A cura di Produttori e Consorzi
– Degustazioni: Aceto Balsamico tradizionale
– Cioccolato
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliers
€ 15,00

ore 19.00 – 20.30
– Laboratorio didattico: Dai cereali al pane alla piadina e alla pasta fresca
A cura di Produttori e Consorzi
– Degustazione: Piadina Romagnola, Coppia Ferrarese e Salumi, Pasta e vino.
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliesr
€ 15,00

ore 21.00
Cena didattica
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliers
antipasto freddo prosciutto di parma con squaquerone e fichi caramellati
antipasto caldo pepite di formaggio su insalatina di campo e vineigrettes all’aceto balsamico tradizionale
primi passatelli in brodo di porcini
secondi sella di coniglio al finocchio selvatico
bacchette di castrato grigliato con spiedini di ciliegino
dolce latte bruleè con caramello speziato
bevande acqua naturale gassata e caffè
vini degustazione di vini delle cantine presenti ad Enologica
€ 30,00

Lunedì 21 novembre

ore 9.00
Apertura Fiera

ore 9.00
“LA NATURA CI NUTRE” – Fattorie didattiche e scuola – Territorio e didattica (palazzina congressi)
Presentazione della guida delle fattorie Didattiche della Provincia di Ravenna anno scolastico 2005/2006
Le fattorie Didattiche presentano le loro proposte alle scuole
Andrea Corsini Assessore alle politiche agro-alimentari della Provincia di Ravenna

ore 10.30
Convegno/tavola rotonda (palazzina congressi):
Moderatore: Paolo Morelli Direttore Responsabile rivista "IL SOMMELIER"
“LE ABITUDINI ALIMENTARI CONDIZIONANO ANCHE LE PRODUZIONI DI ECCELLENZA?”
A cura di Enoteca Servizi e Slow Food
Relatori: Gian Alfonso Roda Presidente Enoteca regionale Emilia-Romagna
Piero Sardo direttivo nazionale Slow Food
Alberto Fabbri Governatore Slow Food per l’Emilia-Romagna
Fabio Giavedoni collaboratore per Guida d’Italia Slow Food

“QUALI CONDIZIONAMENTI HA SUBITO NEGLI ULTIMI ANNI LA PRODUZIONE DI VINO DALLE MODE DEI CONSUMATORI, DALLE GUIDE E DAL GIORNALISMO DI SETTORE? PROSPETTIVE PRODUTTIVE FUTURE.”
A cura di Enoteca Servizi, Associazione Italiana Sommeliers
Relatori: Gian Alfonso Roda Presidente Enoteca regionale Emilia-Romagna
Terenzio Medri Presidente nazionale Associazione Italiana Sommeliers
Gian Carlo Mondini Presidente Associazione Italiana Sommeliers Romagna
Alberto Paolo Schieppati Direttore rivista “Fuori Casa”

ore 15.30 (palazzina congressi):
“VERSO LE TERRE DEL SANGIOVESE DI ROMAGNA”
Le Strade dei Vini e dei Sapori di Forlì-Cesena e Faenza incontrano gli operatori della ristorazione. Iniziativa realizzata nell’ambito del Progetto Interreg. IIIC WINEPLAN

ore 17.00 – 18.00
– Laboratorio didattico: La produzione dell’Olio di Brisighella e Colline di Romagna
A cura di Produttori e Consorzi
– Degustazione: Olio, legumi e vino.
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliers
€ 15,00

ore 18.30 – 20.00
– Presentazione delle guide “La Romagna da bere” e “L’Emilia da bere"
A cura dell’ Associazione Italiana Sommeliers
– Degustazione guidata cieca di Sangiovese di Romagna Doc e Albana di Romagna Docg Passito in abbinamento con le eccellenze gastronomiche Regionali.
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliers
€ 15,00

ore 21.00
Cena di Gala
A cura di Enoteca Servizi e Associazione Italiana Sommeliers
antipasto freddo culatello di zibello con mostarda di frutta e gnocco fritto
antipasto caldo creme bruleè di parmigiano reggiano all’aceto balsamico tradizionale
primi tortelli di patata burro salsiccia e salvia
tagliatelle ai profumi del sottobosco
secondi carrè di vitello disossato con panure alle erbe e paveè di patate
tagliata al sangiovese e scalogno con pancetta croccante e rucola
piatto di mezzo degustazione di formaggi: caprino stagionato, pecorino, parmigiano reggiano, formaggio di fossa con pere e confetture
dolce zuppa inglese
bevande acqua naturale, gassata e caffè
vini degustazione di vini delle cantine presenti ad Enologica
€ 35,00

Per partecipare ai laboratori e alle cene di ENOLOGICA è indispensabile prenotarsi allo 0546 621111 oppure 0546 620970 (nei giorni di fiera)

Le degustazioni durante i laboratori e durante le cene sono guidate da: Roberto Gardini già Primo Sommelier d’Italia 1993, Andrea Spada già Primo Sommelier d’Italia 1994, Ambrogio Manzi Sommelier professionista Enoteca Regionale Emilia-Romagna, Thomas Sartori Sommelier professionista.
Le cene di ENOLOGICA sono a cura del catering Tavole sul Naviglio caffè cucina

MASTER DEL SANGIOVESE

Lunedì 21 novembre

ore 11.00
Prove scritte master Sangiovese (non aperto al pubblico).

ore 14.30 – 16.30
Proclamazione dei tre finalisti per categoria.
Prove finali pubbliche riservate ai finalisti.
A cura dell’ENTE TUTELA VINI DI ROMAGNA, ASSOCIAZIONE ENOLOGI ENOTECNICI ITALIANI
in collaborazione con l’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIERS.

Per informazioni e iscrizioni: Ente Tutela Vini di Romagna tel. 0546 28455 fax 0546 665063 www.etvr.it

LA NATURA CI NUTRE
Impariamo in Fattoria
Sabato 19 e domenica 20 novembre ore 15.30-22.30
All'interno del Salone del Prodotto Tipico, PAD.C tensostruttura

Lunedì 21 novembre, ore 9.00-9.45
Palazzina congressi
“ La natura ci nutre” – Fattorie didattiche e scuola – Territorio e didattica
Presentazione della Guida delle Fattorie Didattiche della Provincia di Ravenna – Anno Scolastico 2005/2006
Andrea Corsini: Assessore alle politiche agro-alimentari della Provincia di Ravenna
Le Fattorie didattiche presentano le loro proposte alle scuole
Al termine della presentazione le fattorie didattiche offriranno agli alunni e docenti delle classi intervenute, una merenda alternativa alle solite merendine pre-confezionate, nell’ottica del Progetto provinciale “NON C’È DUE SENZA EVVIVA LA MERENDA TRE !!!” e una degustazione dei loro prodotti.
L’Associazione Fattorie Didattiche Provincia di Ravenna, in collaborazione con la Provincia di Ravenna e con Faenza Fiere presentano:

Laboratori per bambini, ragazzi e adulti
Sabato 19 novembre
Ore 15.30-18: Mela sbuccio io!
Ore 18.30-19: U’i era una volta (evviva la merenda!)
Ore 19.30-20.30: Canti e balli della nostra terra
Ore 21-22.30: Laboratorio della piadina

Domenica 20 novembre
Ore 15.30-17: Uccelli
Ore 17-18.30: Turtlè fret
Ore 19-20.30: Brazadèla
Ore 21-22.30: Guarnizioni

Animazioni:
– "piscina" con foglie di granoturco
– lavorazione delle foglie di granoturco
– intreccio dei vimini

La partecipazione ai laboratori è gratuita, tuttavia, poiché i posti sono limitati, è consigliata l'iscrizione anticipata. Le iscrizioni si effettuano presso lo stand delle Fattorie Didattiche.

Coordinamento a cura dell'Associazione Fattorie Didattiche
Provincia di Ravenna.
Settore Politiche Agricole e Sviluppo Rurale
Educazione Alimentare ed Orientamento ai Consumi (Referente: Leonardo Chinaglia)
V.le della Lirica 21 48100 Ravenna tel. 0544 258486 fax 0544 258503
e-mail: lchinaglia@mail.provincia.ra.it

IL LAVORO DEI CONTADINI
Salone Prodotti tipici dell’Emilia-Romagna
Faenza 19 – 21 novembre 2005
Programma de IL LAVORO DEI CONTADINI
Degustazioni guidate:
Raviggiolo con miele e confetture di frutti dimenticati
Pecorino e fichi caramellati
Fagioli con saba
Piadina e salumi di Mora di Romagna
“ Ciccioli” della tradizione della campagna di Romagna
Crostini con olio d’ oliva extra-vergine della collina di Faenza
Crostini con creme di scalogno IGP
Torta di zucca con saba
Tisane alle erbe accompagnate con confetture
Preparazione e degustazione:
“ Savor”
Tostatura dell’ “orzo mondo” e preparazione del caffè
Nocciole delle colline Faentine pralinate

Nella settimana precedente “ENOLOGICA SALONE DEL PRODOTTO TIPICO DELL’EMILIA-ROMAGNA” i ristoranti faentini aderenti all’ASCOM proporranno i MENU’ DI ENOLOGICA, “sfiziose” cene a tema; i clienti che aderiranno all’iniziativa riceveranno un buono per il calice di ENOLOGICA in omaggio.

I ristoranti aderenti sono:

Enoteca Astorre
Piazza della Libertà, 35 – Tel. 0546 681407
Osteria del Mercato
P.zza Martiri della Libertà, 13 – Tel. 0546 680797
Ristorante Vittoria
Corso Garibaldi, 23 – Tel. 0546 21508
La Sghisa
Via Emiliani, 4 – Tel. 0546 668354
Trattoria Marianaza
Via Torricelli, 21 – Tel. 0546681461
Circolo degli Artisti
Vicolo S. Antonio, 7 – Tel. 0546 680707
Per Bacco
Via Diavoletto, 1/A – Tel. 0546 29152
Querida
Corso Matteotti, 59/C – Tel. 0546 682502
Zingarò
Via Campidori, 11 – Tel. 054621560
Taverna Cavour
Via Cavour, 14/A – Tel. 0546 682291