Un'Accademia e un Festival dedicati al peperoncino

Da lunedì 22 a mercoledì 24 agosto prossimi a Filetto, in provincia di Chieti, si tiene il primo 'Festival del peperoncino piccante.
Nel centro storico per tre giorni si potra' degustare ogni genere di prodotto tipico e cenare con pietanze piccanti, dai formaggi alla ventricina, dalle sagne e fagioli alle penne all'arrabbiata, dalle bruschette al 'Viagra d'Abruzzo' (salsa capace di risvegliare in modo naturale gli appetiti sessuali) fino alla grappa, al vino e all'olio piccanti.
Passando per la 'rivotica', frittella a base di acqua e farina, la 'crispella' dal gusto pungente, il cioccolato piccante e tanti dolci. Ogni sera, dalle ore 20, apriranno le 'locande'.
Ci sara' un percorso consigliato, con diversi punti di ristoro nelle piazzette del paese.
Il 'Gala' del peperoncino', in piazza Roma, garantira' una squisita cena completa, a base di antipasti, primi, secondi, frutta e caffe'.
Lungo corso San Giacomo ci sara' una mostra mercato con stand di prodotti tipici.
Non sara' pero' solo una sagra. Lunedi' alle 19 sara' inaugurata la sede dell''Accademia abruzzese del peperoncino piccante di Filetto'.