Salsiccia di Calabria

La Salsiccia di Calabria viene prodotta in tutta la regione, con suini di allevamenti locali.
Del maiale si utilizza il grasso, in percentuale del 20% rispetto alla carne magra, che si ricava dalla spalla e dal sottocostola.
Si trita il tutto a temperatura bassa, inferiore ai 4°C, e si impasta successivamente con sale e un misto di aromi, che prevede obbligatoriamente il pepe, nero o rosso.
Il composto viene poi inserito in un budello naturale forato, fatto asciugare, già piegato nella forma caratteristica a catenella. La stagionatura dura circa un mese.
Al termine dovrà risultare saporito ma non troppo, piccante in misura equilibrata.
Salsiccia di Calabria