Presto l'Igp al ''Melone mantovano''

Il melone mantovano vede la dirittura d´arrivo del lungo percorso verso il prestigioso riconoscimento dell´Igp (Indicazione geografica protetta).
E' stato infatti superata positivamente anche l´ultima audizione pubblica tenutasi di recente alla Camera di Commercio di Mantova.
"La prossima promozione del melone mantovano a Igp – commenta l´assessore all´Agricoltura della Regione Lombardia, Luca Daniel Ferrazzi – è per me motivo di soddisfazione. Parliamo, infatti, di un prodotto che rappresenta una delle punte di diamante dell´agroalimentare lombardo sia per qualità sia per consistenza economica, con un fatturato annuo che sfiora i 70 milioni di euro". Il percorso per il riconoscimento Igp si completerà ora con il termine dell´istruttoria presso il Ministero delle Politiche agricole. "L´ottimo andamento dell´audizione – conclude Ferrazzi – mi consente di poter dire che contiamo di poter assegnare la protezione transitoria Igp al melone mantovano già in primavera, premiando così lo sforzo messo in campo dalla filiera produttiva che finalmente potrà vedere riconosciuta la qualità di questo prodotto".