Papieska Kremowka

Ricetta per 8

Procedimento

Il dolce preferito di Papa Giovanni Paolo II, il Grande

E' raro che una semplice frase possa decidere lo straordinario successo di un dolce.
Allorché Papa Giovanni Paolo II visitò nel giugno del 1999, Wadowice in Polonia, la sua città natale, ebbe nostalgia di un dolce che mangiava da bambino.
Esprimendo il desiderio di riprovare quel dolce gusto, diede una svolta storica alla pasticceria polacca.
Infatti il ricordo di quella millefoglie che mangiava da bambino da parte del Papa, fece sì che i pasticceri si misero a riprodurla (quella particolare ricetta era stata abbandonata da anni).
Oggi la si trova in tutta la Polonia, con l'appellativo di "dolce papale" ed ora che Papa Giovanni Paolo II, il Grande se ne è andato per sempre, rimane questo dolce tipico a ricordarlo nella sua cara e amata Polonia.

Setaccia la farina e aggiungivi la margarina in precedenza ammorbidita affinchè si unisca e formi un impasto senza grumi.
Aggiungi tre tuorli d'uova, l'acqua ed impasta bene per preparare il panetto per il dolce.
Riponi in frigorifero per circa tre ore, quindi spezza l'impasto in due e forma due basi di pasta da cuocere da inserire in due teglie precedentemente imburrate e infarinate e metti in forno sino a che hanno assunto un colore giallo paglierino.
Per la crema: bollisci due bicchieri di latte con lo zucchero e la bustina di vanillina. Monta i tre tuorli d'uovo ed aggiungivi il rimanente bicchiere di latte freddo ed un cucchiaio di farina, avendo cura che il tutto sia stemperato bene. Versa il composto nel latte bollente e fai cuocere sino a che si formi una crema.
Versa la crema calda su una delle basi della torta già tolta dal forno e messa su un vassoio, indi ricopri con la seconda base ed insaporisci con dello zucchero a velo.
Attendi che il dolce si raffreddi prima di servirlo.

Papieska Kremowka