Mangiacinema, in arrivo gli undici giorni più pop e golosi dell’anno


Tra i nomi più attesi a San Secondo Parmense dal 9 al 19 giugno, Ivano Marescotti, Giada Colagrande, Tullio Solenghi, Enrico Beruschi, Luc Merenda, Patrizio Roversi, Vito, Valerio Varesi. E poi tanti altri ospiti, anteprime, mostre, show cooking e degustazioni gratuite, omaggi e anniversari, spettacoli e concerti firmati Mangiamusica
San Secondo Parmense (Parma) – Da Ivano Marescotti a Giada Colagrande, da Tullio Solenghi a Enrico Beruschi, da Luc Merenda a Patrizio Roversi, da Vito a Francesco Barilli, da Andrea Mirò a Vincenzo Zitello, da Valerio Varesi a Ezio Guaitamacchi. Sono solo alcuni dei tantissimi nomi del cast di Mangiacinema – Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso, la cui nona edizione si terrà a San Secondo Parmense da giovedì 9 a domenica 19 giugno. Saranno undici giorni stuzzicanti e imperdibili, con tanti spettacoli, show cooking, proiezioni appetitose, incontri con artisti, visite guidate, mostre, anteprime nazionali, sette Premi Mangiacinema – Creatore di Sogni e Mangiacinema Pop, concerti e degustazioni gratuite (che tornano, finalmente, dopo due anni di stop forzato).
L’intero programma è stato presentato in mattinata nella Rocca dei Rossi di San Secondo, alla presenza del sindaco Giulia Zucchi, del direttore artistico Gianluigi Negri, dell’imprenditore Francesco Coppini di Coppini Arte Olearia, del main partner Gas Sales, dello special partner Infinite Statue e di tanti protagonisti.

Non solo Guareschi

L’omaggio principale della nona edizione del Festival ideato e diretto dal giornalista Gianluigi Negri è dedicato a Giovannino Guareschi, lo scrittore italiano più tradotto nel mondo. Sono previsti, poi, eventi speciali in ricordo di Franco Battiato, di Lina Wertmuller e dello storico del cinema Roberto Campari. Inoltre verranno celebrati il 50° anniversario di “Don Camillo e i giovani d’oggi” (1972) e il 70° di “Don Camillo” (1952). Nel programma “Cinema” si aggiunge la speciale sezione “Il cinema del Mondo piccolo”. Infine, Mangiamusica tornerà a proporre dentro Mangiacinema concerti esclusivi e un’anteprima nazionale.

Il gusto per lo spettacolo, lo spettacolo del gusto

Attori, registi, intellettuali, scrittori, artisti, musicisti, chef, giornalisti: a Mangiacinema, che anche quest’anno si conferma il Festival più pop d’Italia, la cultura del cibo diventa intrattenimento e spettacolo per tutti. Una festa per gli occhi, una festa per il palato: con tantissime storie del gusto (selezionate) che verranno raccontate e “servite” in maniera unica e sorprendente, offrendo il meglio del Made in Bassa e della Food Valley.

Le location, le mangiastorie e le degustazioni gratuite

Il Festival si svolgerà nello splendido Museo Agorà Orsi Coppini e negli spazi comunali della straordinaria e quattrocentesca Rocca dei Rossi. Tutti gli eventi saranno a ingresso libero.
Da quest’anno Mangiacinema inaugura la sezione Le Mangiastorie, curata da Sandro Piovani, giornalista della Gazzetta di Parma e responsabile dell’inserto “Gusto”. Ogni Mangiastoria si chiuderà con una degustazione gratuita.

Sfoglia il Programma completo

Scarica il Programma completo in PDF o Word