La Bella della Daunia

La denominazione dell'oliva "La Bella della Daunia" dipende dalla forma caratteristica della drupe, molto somigliante alle susine.
I frutti (che possono essere sia verdi che neri) sono molto grandi e voluminosi, hanno una polpa molto consistente e si conservano molto bene.
Il peso medio è di oltre 11 grammi fino ad un massimo di 18 grammi. La resa in polpa è dell'85% circa.
La denominazione dell'oliva dipende dalla forma caratteristica della drupe, molto somigliante alle susine. I frutti (che possono essere sia verdi che neri) sono molto grandi e voluminosi, hanno una polpa molto consistente e si conservano molto bene.
Il peso medio è di oltre 11 grammi fino ad un massimo di 18 grammi.
La resa in polpa è dell'85% circa.

La Bella della Daunia