“Interpera” nei Paesi Bassi. Conferenza internazionale


L’evento del 2022 dedicato al comparto delle pere si terrà a Rotterdam, Paesi Bassi, da oggi, martedì 28 sino a giovedì 30 Giugno.

Il consumo di pere in Europa è sotto pressione da diversi anni, ma c’è un’inversione di tendenza? Nel 2021, tedeschi, inglesi e olandesi hanno acquistato in media il 5% di pere in più rispetto all’anno precedente. Questo dopo una crescita precedente nel 2020. La situazione continuerà? E quali sono le aspettative di raccolto e di vendita per la prossima stagione? Lo sentirete durante Interpera 2022. La 14° edizione è organizzata da Areflh e Dpa/GroentenFruit Huis.

Perché Interpera?
Questo evento per le pere è un’opportunità unica per i coltivatori e le aziende commerciali di aggiornarsi sugli ultimi sviluppi in materia di coltivazione, commercializzazione e consumo. Parteciperanno operatori del settore internazionale delle pere e sarà un’occasione per discutere le opportunità, le sfide e quali sono le tendenze per il futuro.

Martedì 28 giugno: visita tecnica
La prima giornata porterà i partecipanti nella Betuwe per visitare diverse aziende dedicate alla coltivazione di pere, alle nuove varietà, alla ricerca, alla selezione e al confezionamento.

Mercoledì 29 giugno: Conferenza Interpera
La conferenza il secondo giorno si terrà allo Zalmhuis di Rotterdam. Si parlerà di vari argomenti come gli sviluppi del mercato, la conoscenza dei consumatori, le innovazioni e altro ancora. Nei tre giorni i partecipanti avranno la possibilità di conoscersi e condividere esperienze. Durante la cena nell’Euromast (la torre osservatorio più alta dei Paesi Bassi), i partecipanti potranno discutere e fare networking godendo di una splendida vista su Rotterdam.

Giovedì 30 giugno: Giornata della pera a Krabbendijke
La terza giornata sarà dedicata al Pear Day di Krabbendijke, un evento unico che riunisce visitatori nazionali e internazionali, dai coltivatori ai venditori, alle aziende tecniche e agli operatori del settore dell’innovazione, della protezione delle colture e della fertilizzazione della pera. Questa fiera offre l’opportunità di vedere prove dimostrative, visitare un frutteto, fare rete, condividere conoscenze e discutere degli sviluppi delle pere.

I biglietti sono acquistabili sul sito dove sono scritti nel dettaglio i prezzi delle diverse attività del congresso.

Maggiori informazioni su Interpera sono disponibi sul programma (in inglese e francese) e sul sito web.

Fonte: Areflh – Assemblea delle Regioni europee frutticole, orticole e floricole