In Italia, 4° Festa Nazionale del Pane

Saranno circa 26mila i panifici in tutta Italia che giovedì 25 maggio regaleranno ai loro clienti una giornata speciale.
Giunta alla sua 4^ edizione, la Festa Nazionale del Pane, che gode del patrocinio del Consiglio dei Ministri e del Senato della Repubblica, conferma il suo carattere di grande kermesse popolare.

E lo fa ovviamente anche a Roma dove l’Associazione Panificatori di Roma e Provincia, in stretta collaborazione con la Federazione Italiana Panificatori e il supporto della Camera di Commercio di Roma, organizza una serie di eventi dedicati a uno dei principi della tavola italiana.

Il pane, infatti, con il suo carico di storia e tradizione, rappresenta da sempre uno degli elementi base della nostra cucina, un compagno prezioso e insostituibile anche dal punto di vista salutistico.

Intrigante il calendario degli eventi, a partire dal concerto previsto alle ore 11.00 di giovedì 25 presso la Chiesa della Madonna di Loreto, sede del Pio Sodalizio dei Fornai. Ingresso libero e la possibilità di ascoltare musiche di Albinoni, Mozart, Piazzolla e Farkas cui farà seguito una distribuzione gratuita di prodotti da forno.

Ma al centro dell’attenzione generale sarà, per l’intera giornata, l’angolo tra Piazza del Popolo e Via del Corso. Qui, a partire dalle ore 11.00, sarà infatti possibile addentrarsi nei segreti della produzione del pane visitando lo spazio espositivo appositamente allestito e nel quale mastri fornai si esibiranno in dimostrazioni e offriranno ai presenti assaggi di pane e pizza.

Non mancherà inoltre una vera e propria degustazione guidata che vedrà il pane abbinato a una selezione di etichette di olio di oliva extravergine Dop fornito dalle Aziende aderenti alla Strada dell’Olio della Sabina.

Per chi non potrà recarsi in centro, nessun problema. L’organizzazione ha infatti realizzato un Circuito del Pane, chiamato “il paniere di Roma”: oltre 37 fornai della Capitale, infatti, proporranno uno speciale sacchetto portapane in tela contenente una fragrante selezione di prodotti da forno. Il costo del sacchetto è di 5 euro e una parte del ricavato sarà devoluto alla lega del filo d’oro.

Non mancherà, per coloro che volessero addentrarsi nel fenomeno pane, scoprendone anche gli aspetti legati all’ambito economico, una parte convegnistica: mercoledì 24 maggio alle ore 17.00 presso la Discoteca di Stato, sita in via Caetani 32, si terrà un interessante incontro dal titolo “Artigiani del Pane: l’arte bianca tra difesa dell’identità, norme e competizione globale”.

Un importante momento di riflessione sullo stato di salute della filiera che gravita intorno a quello che rimane per molti l’alimento simbolo per eccellenza.

Per informazioni: segreteria organizzativa c/o ARM 06/69792401

Comunicato MG Logos
Lungotevere Testaccio, 9 – 00153 Roma